Leggera

Terminata la pubblicazione di Migrazioni (accolto con un favore che non mi sarei mai aspettato, grazie!), prima di cimentarmi con Il messaggero, romanzo che occuperà questo blog per ben ventotto settimane, ritengo sia il caso di concedermi e concedere ai lettori un breve interludio. Leggera è un racconto breve, di poco meno di 4000 parole, che sarà pubblicato in due parti. Si tratta di un’opera acerba, sentimentale, di impianto piuttosto semplice, zoppicante nel passo e poco attenta alla caratterizzazione dei personaggi. Perché pubblicarla allora? Non per suppliziare i coraggiosi che vorranno leggerla, ma perché è il primo racconto compiuto (non semplicemente finito) che abbia scritto, perché tratta alcuni temi che ricorreranno in romanzi e racconti che ritengo mi appartengano di più, perché presenta un particolare approccio al fantastico che ancora mi ostino a utilizzare e perché, a giudizio dei pochi che finora l’hanno letto, non annoia. Spero infine che la sua brevità basti a rendere meno evidenti i numerosi difetti. Buona lettura.

Annunci

7 pensieri su “Leggera

  1. Sei una “bella penna” Migrazioni conferma il mio pensiero.
    Aspettando di leggere “Il messaggero” mi diletterò con piacere alla leggerezza di un racconto breve che sono certa non deluderà le aspettative.
    Felice pomeriggio
    Affy

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...